Domande Frequenti - Dott.ssa Valentina Di Bella

FAQ

Sei una baby-sitter o una tata?

La consulenza educativa, a differenza del babysitting si pone degli obiettivi di crescita tanto per il bambino, quanto per il genitore. Per questo, esso sviluppa progetti definiti nel tempo, a breve, medio o lungo termine.

Come richiedere una consulenza educativa?

Per richiedere una consulenza educativa puoi contattarmi in privato, compilando il form dedicato.

Il mio staff ed io, ti contatteremo nel più breve tempo possibile.

Come funziona la consulenza educativa?

La consulenza educativa si basa sulla costruzione di un progetto educativo realizzato ad hoc per mamma e papà, dopo aver valutato la fattibilità e la possibilità di una sua reale efficacia per la famiglia.

L’implementazione del progetto educativo può avvenire secondo le seguenti tipologie:

  1. One to One
  2. Telefonica

Come puoi aiutarmi?

  • 0/5 anni: rabbia del bambino, routine della famiglia, socializzazione e autonomia.
  • 6/10 anni: rabbia del bambino, organizzazione routine scuola, socializzazione con gli altri bambini e gestione dello smartphone.
  • 11/17 anni: gestione delle regole e del conflitto genitori/figli e gestione della routine della scuola.

Desideri maggiori informazioni? Contattami.

Cos’è la consulenza educativa?

La consulenza educativa è un intervento rivolto a mamma e papà al fine di migliorare la loro efficacia educativa. Essa trasmette conoscenze pratiche da utilizzare nella vita quotidiana e nel rapporto con i propri figli.

Sei una puericultrice?

Sì, sono una puericultrice che ha conseguito il relativo titolo valido a tutti gli effetti di legge sull’intero territorio nazionale. Ho messo a disposizione le mie competenze privatamente a fianco delle famiglie, nei nidi tradizionali e di filosofie montessoriana.

Sei un’educatrice?

sono un educatrice professionale laureata all”Università di Milano Bicocca. A partire dagli anni di conseguimento del titolo, ho scelto di formarmi all’interno di servizi educativi rivolti a preadolescenti ed adolescenti, anche in situazioni di difficoltà.

Sei una family-coach?

No, non sono una family-coach. Ho una formazione universitaria pedagogica. Tuttavia come il family coach, utilizzo un metodo formativo, non terapeutico, dove lo scopo non è quello di curare, ma quello di fornire strategie pratiche per la gestione della crescita dei figli.

Sei una psicologa infantile?

No, non sono una psicologa infantile. La consulenza educativa, infatti, non è un percorso di psicoterapia, ma un intervento che ha l’obiettivo di sviluppare le competenze di mamma e papà.